Milano in dolce attesa

Giuria PanettoneDay 2017Durante l’evento “Sweety of Milano”, tenutosi il 16 e 17 settembre presso il Palazzo delle Stelline (Milano), si è svolta la finale del concorso del Panettone DAY 2017.
25 i panettoni presentati: 20 tradizionali e 5 creativi, tutti accomunati dalla loro dolcezza (bandite quindi le versioni salate). La giuria era composta dal maestro pasticcere Iginio Massari, dai pasticceri De Riso, Servida e Zippo (vincitore della precedente edizione) e dalla food blogger Chiara Maci.
L’autore del Miglior Panettone Tradizionale è stato Giancarlo Maistrello della Pasticceria Maistrello di Villaverla (VI) mentre il panettone al tè verde e fragole di Adriano Anastasio della pasticceria Adriano di Seriate (BG) si è aggiudicato il titolo di miglior Panettone Creativo Dolce.

Giancarlo Maistrello_KLO1883

La giuria ha valutato ogni Panettone Tradizionale, dal peso pari a 1kg, tenendo conto di alcune caratteristiche fondamentali: gusto, forma, colore, alveolatura, qualità degli ingredienti, sofficità, fragranza, uniformità della distribuzione della frutta, cottura.

E’ innegabile il fatto che ormai il panettone viene proposto in mille varianti: senza canditi, senza uvetta, con cioccolato e pere, con glassa alle castagne, con crema al caffè, con l’aggiunta di liquore  etc … ma non tutti sanno che dal 2005 esiste un decreto che disciplina la produzione e la vendita di alcuni prodotti dolciari da forno, tra cui appunto il panettone.
Affinchè un panettone possa essere considerato “autentico” deve contenere: acqua, farina, sale, uova, latte, burro, zucchero, uvetta, scorze di agrumi canditi e lievito naturale. E’ poi facoltà del produttore aggiungere latte e derivati, miele, malto, burro di cacao ,zuccheri, aromi naturali ed emulsionanti.

IMG_6288IMG_6286IMG_6285

Oltre al Panettone Day il Palazzo delle Stelline ha ospitato anche gli stand dei migliori pasticceri italiani, che hanno avuto la possibilità di esporre i propri prodotti e di farli assaggiare al pubblico in comode mono porzioni, ideali sia per essere consumate al momento sia per l’asporto. Giusto per tentarvi un po’ elenchiamo solo alcuni degli “zuccherini” presenti: crostata di fichi 2.0 con ricotta di bufala alla cannella e guazzetto di mandarino e pera, zabaione in vasetto, sablet al cioccolato e sale, cremoso al cocco e mousse al mango e frutto della passione.

In contemporanea si sono tenute anche numerose masterclass, durante le quali figure specializzate hanno trattato i temi più svariati: la cromoterapia in pasticceria, i segreti della pasta frolla e della pasta bignè, i cult napoletani e le golosità prêt-à-porter. Inoltre tutte le ricette proposte durante le masterclass sono disponibili online sul sito officiale dell’evento ne “Il Ricettario di Sweety 2017”.
WhatsApp Image 2017-09-16 at 18.08.46
Tra i vari stand quello di Francesco Favorito proponeva prodotti gluten free ma è interessante notare come l’alta pasticceria non sia ancora stata colonizzata dalle scritte “light”, “vegan” o “bio”. Così abbiamo chiesto alla food blogger Chiara Maci che cosa pensasse in proposito: «Non sono un’amante del “vegan” e conosco bene il mondo del biologico. E’ verissimo che oggi la tendenza è il “sano” ma SANO deve voler dire preparato con ingredienti buoni, di sicura provenienza e ben trattati. Questo deve passare nella testa della gente. Per quanto riguarda il panettone vegano, la considero un’alternativa per chi ha scelto uno stile di vita, ma non lo considero pari al tradizionale».

Dal 5 al 31 Ottobre sarà possibile acquistare i 25 tipi di panettoni finalisti del concorso Panettone Day 2017 presso il temporary store , in Corso Garibaldi 42 a Milano, al prezzo promozionale di 10 euro nella pezzatura da 500 gr.

Elisa Baioni

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s