Magia e raffinatezza a Londra: Sketch Gallery

Nel cuore di Londra, nell’esclusivo distretto di Mayfair e a pochi passi da Oxford Circus, si nasconde Sketch, luogo incantato in cui cibo, arte e musica si fondono armoniosamente lungo due piani di un antico edificio di fine Settecento.

12068983_10153593473814526_3962526727884385685_o

Library_G

È qui che, nel 2002, la peculiare creatività del ristoratore Mourad Mazouz (“Momo”) ha incontrato la tecnica dello chef Pierre Gagnaire dando vita ad uno spettacolare spazio in cui un mix di ricercatezza, squisitezza e maestria lascia qualsiasi visitatore a bocca aperta.

12321211_10153945325114526_8837265744792145180_n

Sono ben cinque le sale che Sketch propone ai suoi clienti. Tra colazioni immerse in una foresta incantata nella Glade, pregiate merende nella bizzarra Parlour, stilosi pre-dinner cocktail all’East Bar e sofisticate cene stellate nella Lecture Room, l’offerta è infatti davvero infinita. Se è il rito inglese del tè delle cinque che volete sperimentare, non vi è però alcun dubbio: la vostra sala è “The Gallery”, dedicata all’afternoon tea.

The Gallery – Afternoon tea

sketch

Innanzitutto, per essere sicuri di poter accedere alla tanto instagrammata sala rosa, è caldamente suggerito prenotare in anticipo: potrete scegliere di compiere la vostra esperienza dal lunedì alla domenica in un orario compreso tra le 12.30 e le 16.30, il vostro tavolo vi sarà assicurato per la durata di due ore a partire dall’orario prestabilito.

Il menù

Appena arrivati il personale di estrema gentilezza vi accompagnerà al vostro tavolo dove, seduti su comode poltrone rosa dalla forma simile a biscotti savoiardi, potrete sfogliare il vostro menù.

13987637_10154316755999526_7106511028929479313_o

Per quanto riguarda il finger food di accompagnamento al tè sono disponibili due differenti opzioni: un menù ridotto per bambini e uno tradizionale per adulti, al quale può essere associato un bicchiere di champagne, vino o bevanda non alcolica selezionato dalla lista proposta.  Il tradizionale Sketch Afternoon tea, rigorosamente “Homemade and served sketch style”, include

–  5 squisiti finger sandwiches

–  7 dolci fantasie delicate

–  una piccola prelibatezza a vostra scelta dal carrello

–  scone (liscio o con uva sultanina) accompagnato da cornish clotted cream e due marmellate biologiche

–  un tè a scelta (l’elenco è davvero ampio e oltre a varie categorie di tè include anche cinque infusi di erbe).

13988196_10154323544214526_7582311172658094513_o

La sala

Una volta comunicate le vostre preferenze ad un cameriere rigorosamente abbigliato dal fashion designer Richard Nicoll, nell’attesa di ricevere il vostro tè e ghiottonerie varie, avrete finalmente il giusto tempo di osservare, meravigliati e incuriositi, l’incantevole ambiente che vi circonda.

Le pareti della sala, sul roseo e classico scenario ideato dalla nota designer India Madhavi, ospitano, in un giocoso contrasto, i 239 originali schizzi di David Shrigley che, nel loro insieme, costituiscono la più larga esposizione di disegni da lui mai realizzata.

La mostra prosegue poi sui tavoli stessi che, concepiti come spazi d’esposizione, vengono apparecchiati con un bizzarro servizio da tavola in ceramica grazie al quale il vostro pasto diverrà ancora più piacevole.

Il servizio

Mentre ancora increduli sarete immersi nell’accogliente atmosfera fiabesca, ecco arrivare il tè e una meravigliosa alzata a tre piani ricca di delicatezze dolci e salate.In quanto a presentazione del piatto non vi sono parole: massima cura del dettaglio e finezza, estrema precisione e raffinatezza, non si potrebbe chiedere di meglio.Se è di vostro gradimento, il cameriere vi darà una spiegazione di tutto ciò che vi è sull’alzata, suggerendovi inoltre di iniziare il vostro pasto dal minuto tramezzino avvolto da sottile carta bianca e nastro rosa, in quanto unico caldo tra i vari finger sandwich.

Prima di lasciarvi, il disponibilissimo cameriere vi chiederà se preferite ricevere lo scone immediatamente o in seguito e vi informerà che in qualsiasi momento lo desideriate sarà possibile ricevere altro tè e altre piccole prelibatezze.

 La toilette

L’afternoon tea da Sketch non sarà completo se non fate una visita alla toelette.È qui che, abbandonando la rosea fiaba, sarete avvolti da un’atmosfera aliena, dove il soffitto è creato da quadrati fosforescenti e colorati e dove i singoli bagni si trovano niente meno che dentro a tante piccole navicelle bianche, il tutto strategicamente accompagnato da sound electro-pop e beats originali.

Se è vero che 50£ non è il consueto costo di una merenda delle cinque, è anche vero che quello di Sketch non può essere in alcun modo definito un comune spuntino pomeridiano.

Sketch non semplicemente è cibo, non è semplicemente arte, non è semplicemente musica.Sketch è competenza, ingegnosità, arditezza e maestria.

Sketch è un’esperienza, un’esperienza indimenticabile che quei cinquanta pounds, uno più, uno meno, li vale indubbiamente tutti.

Alice Bergomi

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s