L’abbronzatura vien mangiando: i dieci alimenti giusti per una tintarella perfetta.

Tempo di sole, mare e costume… chi non ama avere un’abbronzatura perfetta durante la stagione estiva? Che tu riesca ad abbronzarti poco o molto è importante seguire delle regole associate ad un’alimentazione giusta che possono portare a risultati efficaci. Parola d’ordine? “Frutta e verdura”. Queste stimolano la produzione di melanina, quindi l’abbronzatura, idratano l’organismo e lo proteggono dai colpi di calore e dalle temperature molto alte. Oltre a una buona alimentazione è anche necessario proteggere il corpo con creme solari adeguate e ridurre le esposizioni prolungate al sole, soprattutto nelle ore più calde.

sun1

Alcuni cibi sono particolarmente indicati per l’abbronzatura per il loro alto contenuto di vitamina A, che favorisce un’abbronzatura naturale. Come sceglierli? Generalmente i frutti e le verdure arancioni o rossi sono ricchi di betacarotene e vitamina A e hanno un maggior potere abbronzante. Sarebbe preferibile iniziare un mese prima questo tipo di dieta e proseguire durante il periodo di esposizione al sole.

La top ten

  1. Carote: abbronzante naturale per eccellenza, contengono betacarotene come molti altri ortaggi e frutti.
  2. Radicchi
  3. Albicocche
  4. Cicorie e lattughe
  5. Meloni gialli
  6. Sedano
  7. Peperoni
  8. Pomodori
  9. Pesche
  10. Cocomeri e ciliegie

sun3

Anche i cetrioli, che sono un concentrato di potassio, e gli spinaci, che contengono Luteina una sostanza molto utile nel prevenire i danni solari agli occhi. Infine, nonostante sembri banale, bere molta acqua aiuta la pelle, e ne migliora l’idratazione, una bevanda indicata è anche il thè verde. Insomma, la frutta e la verdura nutrono, dissetano, e riforniscono di vitamine. Questi prodotti sono disponibili in grande quantità e varietà in questa stagione. Sono perfette macedonie, smoothie e insalate, in particolare a base di verdure crude!

Agrodolce
Agrodolce

La Coldiretti, oltre a stilare questa classifica, afferma che con “il grande caldo” consumare carote, insalate, cicoria, lattughe, meloni, peperoni, pomodori, albicocche, fragole o ciliegie serve a preparare l’abbronzatura estiva ma anche a difendersi dai colpi di calore, soprattutto se l’alimentazione è accompagnata da comportamenti corretti, come  vestirsi con abiti leggeri chiari di cotone o in altre fibre naturali, fare docce tiepide, truccarsi in modo leggero, proteggersi con creme adeguate ed usare profumi con essenze naturali”. Alla buona alimentazione vanno quindi accompagnate regole di buon senso nell’esposizione al sole soprattutto all’inizio della stagione e dopo la “tintarella” è sempre bene usare prodotti doposole.

sun 2

 

Elisabetta Fassina

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s