La spesa del mese: frutta e verdura di stagione

Perchè nutrirsi con i cibi stagionali ?

Cibarsi degli ortaggi e della frutta di stagione ha innumerevoli vantaggi, non solo di tipo economico, ma soprattutto di salute e genuinità del cibo di cui noi ci nutriamo.

La natura infonde ai suoi frutti il massimo dell’energia e delle sostanze nutritive in base alla stagione: ogni prodotto stagionale racchiude queste proprietà nutritive ed energetiche frutto di un’evoluzione durata millenni.

La spesa di stagione di dicembre è ricca, variegata e coloratissima! E allora vediamo nello specifico con quale frutta e verdura possiamo riempire il nostro piatto, e rallegrare le serate di questo mese.

FRUTTA

arance

Arance: sono un’ottima fonte di vitamine (C, A, B) e presentano anche un elevato contenuto di bioflavonoidi, sostanze che assieme alla vitamina C, sono molto importanti soprattutto per la ricostituzione del collagene del tessuto connettivo. Possiedono proprietà antivirali, diuretiche, disintossicanti e antitumorali grazie ai terpeni contenuti che si sono rivelati molto efficaci nella prevenzione dei tumori del colon e del retto.

Kaki: molto energetico in quanto ricco di zuccheri, vitamina C, betacarotene e minerali come il potassio, presenta proprietà benefiche che spaziano dagli effetti lassativi (se il frutto è maturo; se è acerbo, al contrario, può risultare astringente) e diuretici, alla capacità di proteggere e depurare il fegato.

kiwi.jpg

Kiwi: ottima fonte di vitamina C, ha proprietà rinfrescanti, dissetanti e lassative. Inoltre ha un potere antisettico, remineralizzante e antianemiche. Aiuta a regolarizzare la pressione cardiaca e le funzioni cardiache e riduce l’assorbimento del colesterolo cattivo

Limone: ottima fonte di vitamina C, il limone ha proprietà antiemorragiche, disinfettanti e aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo. Aumenta inoltre la resistenza dei capillari e ha quindi benefici sulla microcircolazione. È inoltre un buon astringente e tonico.

Mandarino: per la sua ricchezza di vitamina C, protegge capillari e mucose, aiuta a prevenire le malattie da raffreddamento e influenze. Contiene inoltre il bromo, che possiede proprietà calmanti e blandamente sedative.

lim e mand.jpg

ORTAGGI E VERDURE

Broccoli: ricchi di sali minerali (calcio, ferro, fosforo, potassio), vitamina C, B1 e B2. Hanno anche un potere antianemico, emolliente, diuretico, cicatrizzante, depurativo, vermifugo e l’alto potere antiossidante in essi contenuto, aiuta a rafforzare le difese immunitarie.

Cavolfiori: contengono potassio, calcio, fosforo, ferro, acido folico, vitamina C. Hanno inoltre principi attivi anticancro, antibatterici, antinfiammatori, antiossidanti. Sono depurativi, rimineralizzanti e favoriscono la rigenerazione dei tessuti.

Finocchi: ricco di sali minerali (potassio, calcio e fosforo) utili per rinforzare le ossa e per prevenire crampi e stanchezza e molte vitamine ( A, B, C). Anche il fegato trae giovamento dal consumo di finocchi, che rappresentano dei validi disintossicanti e che contribuiscono al miglioramento delle funzioni epatiche.

radiccchioo

Radicchio: contiene soprattutto potassio, ma anche magnesio, fosforo, calcio, zinco, sodio, ferro rame e manganese; contiene, inoltre, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E, vitamina K. È depurativo; può essere inoltre un valido aiuto per chi soffre di difficoltà digestive.

Angelo Catalano

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s